giovedì 8 settembre 2016

Torta ai fichi

Ingredienti
10 fichi freschi,
farina 250g,
panna da cucina 200ml,
olio d'oliva 80 ml,
zucchero 150g,
3 uova,
scorza grattugiata di un limone,
1 bustina di lievito,
qualche goccia di estratto di vaniglia,
una manciata di mandorle a scaglie,
un cucchiaio di zucchero di canna.


Esecuzione
Montare le uova con lo zucchero, poi unirvi l'olio, il limone, la vaniglia, la panna, la farina e il lievito. Montare ancora e incorporare all'impasto tre fichi lavati e tagliati a pezzettini, mescolando delicatamente con una spatola. A questo punto, foderare uno stampo da 24 cm di diametro con carta forno. Versarvi all'interno il composto, tagliare i fichi a spicchi e sistemarli a raggera sulla torta. Spolverizzare con scaglie di mandorle e zucchero di canna. Infornare a 150° per circa un'ora. Infine, sistemare su un piatto torta, lasciare raffreddare e servire. Questa torta si accompagna bene con una pallina di gelato alla crema mousse al cioccolato.
Insalata di riso integrale mare monti

Ingredienti (per 4 persone)
riso integrale 250g,
1 melanzana,
5 pomodorini,
qualche foglia di basilico,
un ciuffetto di rucola,
una manciata di olive nere,
20 cozze sgusciate,
polpo 400g,
1 limone,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Lessare il riso, scolarlo e tenerlo da parte. Lessare anche il polpo, scolarlo, tagliarlo a pezzettini e unirlo al riso. Sbollentare per 1 minuto le cozze nella stessa acqua del polpo e unire anch'esse al riso. Pelare la melanzana, affettarla nel senso della lunghezza, grigliarla e tagliarla a striscioline. Tagliare i pomodorini a dadini, snocciolare le olive, lavare e tagliuzzare la rucola e il basilico. Versare questi ingredienti nel riso, insieme alla melanzana, aggiungendo anche succo di limone, sale, pepe e olio. Mescolare delicatamente, coprire con pellicola e conservare in frigo fino al momento di servire. A piacere si può aggiungere della maionese, glassa di aceto balsamico, oppure yogurt greco naturale.

giovedì 30 giugno 2016

Polpette di melanzane con sorpresa

Ingredienti (per 4 persone)
2 melanzane medie,
pane raffermo 180g,
2 uova,
4 cucchiai di parmigiano grattugiato,
pangrattato q.b.,
1 spicchio d'aglio,
olio, sale e pepe q.b.,
scamorza affumicata 100g,
olio d'oliva per friggere 500ml.

Esecuzione
Lavare le melanzane, tagliarle in due nel senso della lunghezza, adagiarle su una placca da forno unta d'olio e cuocerle in forno a 200° per trenta minuti circa. Dopodiché, lasciarle raffreddare, spellarle, schiacciarle con una forchetta fino a renderle cremose e scolare il liquido attraverso un piccolo colapasta. Intanto, mettere il pane a bagno, lasciarlo ammorbidire completamente e, in seguito, strizzarlo con le mani. Mettere in una ciotola capiente con le melanzane schiacciate, le uova, il formaggio, l'aglio e il prezzemolo tritati, il sale, il pepe e mescolare. Aggiungere gradualmente qualche cucchiaiata di pangrattato fino a raggiungere la consistenza desiderata (l'impasto deve risultare piuttosto molliccio). A questo punto, formare le polpette staccando di volta in volta un po' di impasto della grandezza di un mandarino, inserirvi al centro qualche pezzetto di scamorza, dare la forma sferica con le mani leggermente umide, passare le polpette nel pangrattato e friggerle in olio bollente. Servire calde.

giovedì 26 maggio 2016

Seppie ripiene cotte in padella 

Ingredienti 
(per 4 persone)
seppie pulite 500g,
fiori di zucca 50g,
10 gamberi sgusciati,
3 cucchiai di pangrattato,
2 cucchiai di parmigiano gratt.,
sale, pepe q.b.,
olio extravergine d'oliva q.b.,
1/2 bicchiere di vino bianco,
qualche foglia di prezzemolo,
un rametto di menta fresca,
1 spicchio d'aglio,
limone q.b.,
curcuma q.b.

Esecuzione
Lavare le seppie, asciugarle con carta assorbente, eliminare i tentacoli e tagliarle a pezzettini. Tagliare a pezzettini anche i gamberi sgusciati e i fiori di zucca (precedentemente lavati e asciugati). Dunque, mettere in una padella 30 ml d'olio, l'aglio tritato, i pezzettini di tentacoli e cuocere per 5 minuti circa su fuoco medio. Dopodiché, unirvi i gamberi, i fiori di zucca, il limone grattugiato, il sale, il pepe, la curcuma, la menta, il prezzemolo e cuocere ancora un minuto. A questo punto, trasferire il tutto in una ciotola, unirvi il pangrattato, il parmigiano e mescolare. Se l'impasto risulta troppo compatto aggiungere un po' di latte. Infine, riempire le seppie con il composto, chiuderle alle estremità con uno stecchino, sistemarle in una padella con 30 ml di olio, rosolarle dolcemente, sfumarle con il vino, chiudere la padella con  il coperchio e continuare la cottura a fuoco lento per 15 minuti circa. Servire calde o tiepide accompagnate da un contorno di verdure.
Filetti di sgombro al forno con cipolla rossa caramellata

Ingredienti (per 4 persone)
sgombri 1 kg,
qualche foglia di alloro,
una manciata di olive nere denocciolate,
qualche foglia di prezzemolo,
1/2 bicchiere di vino bianco,
olio extravergine d'oliva 30 ml,
pangrattato q.b.,
sale e pepe q.b.
Per le cipolle caramellate:
cipolle rosse 300g,
2 cucchiai di aceto balsamico, 
2 cucchiaini di zucchero di canna,
olio extravergine d'oliva 30ml,
sale e pepe q.b.
Esecuzione
Eviscerare gli sgombri, lavarli e sfilettarli. Se troppo grandi tagliarli in due o tre parti. Tenere da parte e, intanto, preparare le cipolle caramellate. Pulire le cipolle, tagliarle in 4 o 6 spicchi e sistemarle in un tegame con l'olio, facendo rosolare per un minuto. Dopodiché, aggiungere 1/2 bicchiere di acqua, lo zucchero e lasciare cuocere per 10 minuti a fuoco medio. In ultimo unirvi l'aceto balsamico e far cuocere ancora 5 minuti a fuoco vivace. A questo punto, disporre i filetti di sgombro in una pirofila unta d'olio, salare, pepare e adagiarvi sopra gli spicchi di cipolla. Distribuire tra gli spazi le olive denocciolate e le foglie di alloro. Versarvi il vino e spolverizzare con pangrattato. Mettere un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° per 20 minuti circa. Servire caldo.

sabato 14 maggio 2016

Muffin alla marmellata

Ingredienti
farina 220g,
burro 120g,
zucchero 150g,
latte 50ml,
1 yogurt bianco dolce,
3 uova,
1 limone,
1 bustina di lievito per dolci,
marmellata fatta in casa.

Esecuzione
Mettere in una ciotola il burro fuso, lo zucchero, le uova, lo yogurt, la scorza del limone grattugiata e il latte. Montare, dopodiché, unirvi la farina, il lievito e montare ancora. Sistemare i pirottini nello stampo per muffin, versare in ogni pirottino un cucchiaio di composto, adagiarvi al centro un cucchiaino di marmellata, ricoprire con un altro cucchiaio di composto. Continuare questa operazione fino a esaurimento del preparato. Infornare a 150° per 40 minuti circa. Lasciare raffreddare, spolverizzare con zucchero a velo e servire.
P.S. A piacere si possono sostituire 30 g di farina con 30 g di cacao e la marmellata con la nutella per realizzare i muffin al cioccolato.
Torta di farro con mele,mandorle e fragole

Ingredienti
farina di farro integrale 170g,
zucchero di canna chiaro 100g,
olio d'oliva 60ml,
mandorle crude 80g,
2 uova,
1 arancia tarocco,
scorza di un limone,
1 vasetto di  yogurt bianco,
1 bustina di lievito per dolci,
mele gialle 400g,
fragole 150g.

Esecuzione
Mettere nel frullatore le mandorle crude con la pellicina insieme alla scorza del limone e allo zucchero. Frullare, dopodiché, unirvi l'arancia pelata a vivo e tagliata in 4 parti, le uova, l'olio, lo yogurt, e frullare ancora. Infine, incorporarvi la farina di farro e il lievito. A parte, tagliare a pezzettini le fragole e le mele sbucciate. Trasferire l'impasto in una capiente ciotola, unirvi i pezzetti di frutta e amalgamare bene. Versare il composto in una teglia tonda da 24 cm rivestita con carta forno, spolverizzare con una manciata di zucchero di canna e infornare a 150° per 50 minuti circa. Lasciare raffreddare per qualche ora prima di servire.

martedì 26 aprile 2016

Torta mandorle, cioccolato e amarene

Ingredienti
mandorle crude spellate 200g,
cioccolato fondente 200g,
farina 100g,
burro 100g,
zucchero 150g,
latte 50ml, 
rum 25ml,
3 uova,
1/2 bustina di lievito per dolci,
20 amarene sciroppate.
Esecuzione
Tritare finemente le mandorle e il cioccolato. Montare le uova con lo zucchero, unendovi poi il burro sciolto, il latte, il rum, la farina, le mandorle e il cioccolato tritati, il lievito. Rivestire con carta forno una teglia tonda da 24 cm, versarvi all'interno il composto, distribuirvi su tutta la superficie le amarene e anche due cucchiai del loro sciroppo. Infornare a 150° per 40 minuti circa. Infine, lasciare raffreddare, spolverizzare con zucchero a velo e gustare.


Uova in camicia con agretti e pane tostato

Ingredienti (per 4 persone)
4 uova,
4 fette di pane raffermo (tipo Altamura),
un mazzetto di agretti,
1 limone,
burro 100g,
1 spicchio di aglio,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Pulire gli agretti eliminando le radici, lavarli, lessarli, scolarli e ripassarli per qualche minuto in padella con 30 g di burro sciolto e l'aglio schiacciato. Salare e tenere da parte. Tostare da ambo i lati le fette di pane raffermo in un'altra padella antiaderente, nella quale sarà stato sciolto il rimanente burro. Tenere da parte e preparare le uova in camicia. Riempire, dunque, un tegame di acqua per un terzo, salare, portare a bollore e aggiungere un cucchiaio di aceto . A questo punto, mescolare energicamente con un cucchiaio per creare un vortice e versarvi subito all'interno un uovo alla volta. Cuocere per 2 minuti. Scolare con una schiumarola e adagiare su un piatto. Continuare con le altre uova. Infine, per assemblare il tutto, sistemare il pane tostato in un piatto, adagiarvi sopra gli agretti avvolti a nido e sistemare l'uovo in camicia dentro il "nido". Condire con olio extravergine d'oliva, succo di limone e pepe. 


Peperoni rossi al forno veloci

Ingredienti 
(per 4 persone)
3 peperoni medi rossi carnosi,
qualche foglia di prezzemolo,
qualche foglia di basilico, 
2 cucchiaini di capperi,
1 spicchio d'aglio,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Lavare i peperoni, eliminare il picciolo, e tagliare a falde da 5 cm circa. Ungere una teglia antiaderente con olio extravergine d'oliva, sistemarvi le falde di peperone una accanto all'altra, salare, pepare, versare un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° per 30 minuti circa. Intanto preparare il trito con il prezzemolo, il basilico, i capperi, l'aglio e due cucchiai di olio. A fine cottura, adagiare i peperoni su un piatto da portata, distribuirvi sopra il trito e servire. Questo piatto si gusta sia caldo che freddo.

martedì 19 aprile 2016

Tortino di alici con piselli e fave fresche

Ingredienti 
(per 4 persone)
alici fresche 500g,
piselli freschi sgusciati 100g,
fave fresche sgusciate 100g,
qualche foglia di prezzemolo,
un rametto di menta,
1 spicchio d'aglio,
1/2 piccola cipolla,
pangrattato q.b.,
parmigiano grattugiato q.b.,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Spinare le alici, eliminare la testa e le interiora. Lavarle e sistemarle a raggiera in una teglia tonda unta d'olio. A parte, soffriggere per qualche minuto i piselli e le fave in 30 ml di olio extravergine d'oliva con la cipolla e l'aglio tritati. Salare e spolverizzare con prezzemolo e menta tritati. A questo punto, distribuire su tutta la superficie delle alici, i piselli e le fave soffritti. Spolverizzare con una manciata di pangrattato e parmigiano. salare, pepare, mettere un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° per 15 minuti circa. Gustare caldo o tiepido.

sabato 26 marzo 2016

Torta cubana

Ingredienti
farina 300 g,
zucchero 200 g,
burro morbido 100 g,
4 uova,
1 vasetto di yogurt (125 g),
cacao amaro 40 g,
1 bustina di lievito in polvere,
rum 40 ml
Per farcire:
panna liquida fredda zuccherata 500 ml,
nutella 250 g,
un cucchiaio di zucchero,
acqua tiepida 150 ml,
rum 50 ml.

Esecuzione
Mettere in una ciotola il burro, unirvi lo zucchero e mescolare. Incorporarvi, quindi, uno alla volta, tutti gli altri ingredienti (i rossi d'uovo, lo yogurt, il rum, il cacao, la farina e il lievito e i bianchi d'uovo montati a neve). Rivestire una teglia tonda da 26 cm con carta forno, versarvi all'interno il composto e infornare a 150° per 50 minuti. A cottura ultimata, adagiare la torta su un canovaccio e lasciarla raffreddare. Dopodiché, tagliarla in due parti nel senso orizzontale, scavare leggermente all'interno dei due dischetti e tenere da parte le briciole. A questo punto, mettere il dischetto inferiore della torta su un vassoio e bagnare tutta la superficie con lo sciroppo ottenuto mescolando acqua, zucchero e rum. Distribuirvi sopra la nutella sciolta a bagno maria e i 3/4 della panna precedentemente montata. Chiudere con l'altro dischetto anch'esso bagnato con lo sciroppo. Spalmare tutta la superficie e i bordi con la restante panna e lasciarvi cadere sopra e intorno le briciole di torta tritate. Decorare a piacere.


Maccheroncini al forno con cavolo nero

Ingredienti (per 4 persone)
maccheroncini integrali 400g,
cavolo nero 500g,
provola 100g,
besciamella 300ml,
1 cipollotto,
1 spicchio d'aglio,
peperoncino q.b.,
curcuma q.b.,
olio extravergine d'oliva 30ml,
parmigiano grattugiato q.b.
pangrattato q.b.,
burro q.b.

Esecuzione
Lavare le foglie di cavolo nero, tagliarle a striscioline larghe e cuocerle a fuoco moderato per 15 minuti circa, in un tegame con l'olio, l'aglio e il cipollotto tritati, il peperoncino e la curcuma. Intanto lessare la pasta, scolarla e mischiarla al cavolo cotto, unendovi anche una maciata di parmigiano grattugiato e la provola tritata grossolanamente. Imburrare una pirofila, spolverizzarla con pangrattato, versarvi all'interno la pasta, ricoprirla con la besciamella, spolverizzare con parmigiano, mettere qualche fiocchetto di burro e infornare a 200° fino a doratura.

giovedì 17 marzo 2016

Farro con zucchine, cozze e zafferano

Ingredienti (per 4 persone)
farro perlato 250g,
zucchine 250g,
20 cozze sgusciate,
2 cucchiai di yogurt greco o panna,
1 bustina di zafferano,
1 spicchio d'aglio,
olio extravergine d'oliva 30ml,
sale, pepe, prezzemolo q.b.

Esecuzione
Lessare il farro e tenerlo da parte. Lavare, spuntare e tagliare a julienne le zucchine, dopodiché cuocerle in una larga padella  per 5 minuti con  l'olio e l'aglio tritato. Salare, pepare, unirvi le cozze e lo zafferano sciolto in un po' d'acqua tiepida. Cuocere ancora per qualche minuto. Infine, incorporarvi lo yogurt, il farro e
il prezzemolo tritato, mescolare bene sempre su fuoco, impiattare e servire.

venerdì 11 marzo 2016

Carciofi ammollicati

Ingredienti (per 4 persone)
8 carciofi,
pangrattato a grana grossa 150g,
parmigiano grattugiato 50g,
1 spicchio d'aglio,
qualche foglia di prezzemolo,
provola 100g,
olio extravergine d'oliva 70ml,
sale e pepe q.b.,
un limone.

Esecuzione
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, la punta e il gambo fino alla base. Allargare delicatamente ogni carciofo, eliminare la barbetta centrale con un coltellino e lavare in acqua acidulata con succo di limone. Dunque, preparare il ripieno mischiando il pangrattato con parmigiano, aglio e prezzemolo tritati, sale, pepe e 50 ml di olio. A questo punto, scolare i carciofi, salarli, mettere al centro di ognuno qualche dadino di provola e riempirli con il composto preparato in precedenza, avendo cura di pressarlo. Adagiare i carciofi in una teglia da 20 cm, versare l'olio, 100ml di acqua, il succo di mezzo limone e cuocere su fuoco moderato con coperchio chiuso o stagnola per 30 minuti circa. Infine, togliere il coperchio, e trasferire in forno caldo a 200° per altri 10 minuti.

1.
2.





Ratatouille nel guscio

Ingredienti 
(per 4 persone)
Per il guscio
farina integrale 150g,
farina di ceci 30g,
olio d'oliva 40ml,
sale q.b.
acqua 80ml.
Per la ratatouille
1 piccola patata,
1 piccola zucchina,
1 piccola melanzana,
1 piccola carota,
1 piccola cipolla,
3 pomodorini,
3 ciuffetti di cavolfiore,
2 cucchiai di piselli surgelati,
una manciata di olive nere denocciolate,
timo, sale, pepe q.b.,
olio extravergine d'oliva 30ml,
Per farcire
1 uovo,
2 cucchiai di parmigiano,
caciotta a fette 150g,
semi misti (girasole, sesamo, papavero) q.b.

Esecuzione
Mettere le farine su una spianatoia, fare la fontana, versarvi al centro l'olio, il sale e gradualmente l'acqua. Impastare, infarinare il panetto ottenuto e lasciare riposare avvolto nella pellicola da cucina. A parte, pelare e lavare le verdure, tagliarle a dadini piccoli (tranne i piselli), sistemarle in una larga padella con l'olio, unirvi un bicchiere d'acqua, il sale, il pepe, il timo e cuocerle per 10 minuti circa su fuoco vivace. A questo punto, stendere su carta forno, con il matterello, un dischetto con la pasta preparata in precedenza e adagiarlo nella teglia. Posizionare su tutta la base le fettine di caciotta, versarvi sopra le verdure cotte in precedenza, scolate e mischiate con l'uovo sbattuto e il parmigiano. Livellare bene, rimboccare i bordi, cospargere con una manciata di semi misti e infornare a 200° fino a doratura dei bordi. 

lunedì 7 marzo 2016

Cannelloni di crespelle alla carne

Ingredienti (per 6 persone)
18 basi per crêpes (come da ricetta base),
carne tritata mista 500g,
mozzarella 150g,
parmigiano grattugiato q.b.,
1 uovo,
1 piccola carota,
1 piccola costa di sedano,
1 piccola cipolla,
passata di pomodoro 500g,
besciamella 400ml,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale q.b.

Esecuzione
Preparare il sugo soffriggendo, prima, qualche fettina di cipolla in un po' d'olio e aggiungendo, in seguito, la passata di pomodoro. Aromatizzare con basilico o alloro, salare e cuocere per 30 minuti circa a fuoco lento. A parte, preparare il trito per soffritto con cipolla, carota, e sedano. Rosolare in una larga padella con un filo d'olio, unirvi poi la carne, salare e cuocere per qualche minuto. Lasciare raffreddare la carne, dopodiché, incorporarvi la mozzarella tritata, una generosa manciata di parmigiano, l'uovo sbattuto, un mestolo di sugo e un mestolo di besciamella. A questo punto, mettere su ogni base per crêpes due cucchiaiate di ripieno alla carne e arrotolare ogni crêpe su se stessa, dando la forma di un cannellone. Dunque, mettere un mestolo di sugo e qualche cucchiaiata di besciamella sul fondo di una pirofila e adagiarvi sopra i cannelloni di crêpes. Versare la besciamella e altro sugo su tutta la superficie, Spolverizzare con parmigiano grattugiato e infornare a 200° fino a doratura.

1.
2.






sabato 5 marzo 2016

Mimosine

Ingredienti
Pan di spagna:
4 uova,
zucchero 200g,
farina 200g,
1 bustina di lievito.
Crema pasticcera:
2 tuorli d'uovo,
latte intero 500ml,
3 cucchiai di zucchero,
3 cucchiai di farina,
scorza di limone.
Per guarnire:
3 fettine di ananas sciroppato,
3 mezze pesche sciroppate,
qualche fragola,
sciroppo di ananas 100ml,
panna fresca 250ml.

Esecuzione
Preparare il pan di spagna nel bimby mettendo tutti gli ingredienti insieme, oppure nella maniera classica. Dividere i rossi d'uovo dai bianchi, montare i bianchi a neve e tenerli da parte. Montare con lo zucchero i rossi, unirvi poi la farina e in ultimo incorporarvi i bianchi montati e il lievito. Infornare a 150 °C per 30 minuti circa, dopodiché, lasciare raffreddare. Intanto preparare la crema pasticcera montando prima i tuorli d'uovo con lo zucchero, incorporarvi poi la farina, il latte caldo e la scorza del limone. Cuocere su fuoco moderato fino a bollore, sempre mescolando. Lasciare raffreddare.  A questo punto, dividere in due parti la torta nel senso orizzontale e, con un coppapasta o un bicchiere, formare tanti piccoli dischetti di pan di spagna (circa 15). Tenere da parte i ritagli che andranno tritati. Mettere i dischetti di pan di spagna in appositi pirottini di carta. Scavarli leggermente e bagnarli con il succo di ananas. Sistemarvi all'interno pezzettini di ananas, pesca e fragole. A parte, montare la panna, mischiarla alla crema pasticcera e adagiare una cucchiaiata del composto così ottenuto su ogni tortina. Spolverizzare con i ritagli di torta tritati e guarnire con fettine di fragole.

sabato 27 febbraio 2016

Ciambellone alla frutta

Ingredienti
farina 400g,
zucchero 200g,
burro morbido 100 g,
latte 100 ml,
1 yogurt bianco,
4 uova,
scorza grattugiata di 1 limone,
1 bustina di lievito per dolci,
1 mela, 
1 pera, 
2 fette di ananas fresco o sciroppato,
1 banana.

Esecuzione
Montare, con una frusta o nel robot, le uova intere con lo zucchero, unirvi il burro morbido, il latte tiepido, lo yogurt e la scorza grattugiata del limone. In ultimo incorporarvi la farina e il lievito. Alla fine, mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungere la frutta precedentemente sbucciata e tagliata a dadini. A questo punto, imburrare e infarinare uno stampo per ciambella, versarvi all'interno il composto e infornare a 160° per 55 minuti circa. A cottura ultimata trasferire la ciambella su piatto torta, spolverizzare con zucchero a velo e lasciare raffreddare bene prima di gustare.

martedì 23 febbraio 2016

Polpette spinaci e philadelphia

Ingredienti 
(per 4 persone)
bietoline o spinaci 350g,
fomaggio cremoso tipo philadelphia
o crescenza 100g, 6 cucchiai di pangrattato a grana grossa,
4 cucchiai di parmigiano grattugiato,
sale e pepe q.b.,
2 cucchiai di farina per impanare,
olio d'oliva 100ml.

Esecuzione
Lessare la verdura, strizzarla per eliminare l'acqua in eccesso, tagliuzzarla e porla in una ciotola con il formaggio cremoso, il parmigiano, il pangrattato, il sale e il pepe. Impastare bene, formare tante sfere della grandezza di un mandarino, schiacciarle leggermente e infarinarle. A questo punto, mettere l'olio in una larga padella, scaldarlo, adagiarvi dentro le polpette e farle dorare da ambo i lati. Infine, scolare su carta assorbente e servire calde.                
P.S. Se il composto risulta troppo molle aggiungere altro pane grattugiato.                                                                             
Pan d'arancio integrale

Ingredienti
1 arancia tarocco non trattata,
1 yogurt bianco,
2 uova,
olio d'oliva 50ml,
zucchero di canna chiaro 100g,
farina integrale 180g,
1 bustina di lievito per dolci.


Esecuzione
Tagliare l'arancia in 4 parti con tutta la buccia, metterla nel mixer con lo zucchero e frullare. Unirvi poi, l'olio, lo yogurt, le uova, la farina, il lievito e montare ancora. Versare ora il composto in una teglia tonda da 22 cm rivestita con carta forno e infornare a 150° per 50 minuti circa. Infine sistemare su piatto torta, spolverizzare con zucchero a velo, lasciare raffreddare e gustare.

sabato 20 febbraio 2016

Torta allo yogurt con cocco e anacardi

Ingredienti
farina bianca 100g,
farina di cocco 100g,
zucchero 100g,
anacardi 100g,
yogurt 200g,
burro 50 g,
2 uova,
scorza grattugiata di 1 limone,
1 bustina di lievito.
Esecuzione
Mettere in una ciotola il burro, lo zucchero, le uova, lo yogurt e montare con una frusta. Dopodiché, unirvi gli anacardi tritati finemente, la farina di cocco, la farina bianca, il lievito, il limone grattugiato e montare ancora. A questo punto, versare il composto in una teglia tonda da 24 cm rivestita con carta forno e infornare a 150° per 45 minuti circa. Infine, trasferire su piatto torta e guarnire a piacere.

giovedì 11 febbraio 2016

Carciofi e zucchine in pastella leggera

Ingredienti (per 4 persone)
2 zucchine piccole,
3 carciofi,
olio d'oliva 500 ml.
Per la pastella
6 cucchiai di farina integrale,
2 cucchiai di farina di ceci,
2 bicchieri di acqua ghiacciata,
un pizzico di curcuma,
qualche foglia di prezzemolo tritato,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Pulire i carciofi, tagliarli a fette e lavarli in acqua acidulata col succo di 1/2 limone. Lavare la zucchina, spuntarla e grattugiarla a julienne dalla parte larga della grattugia. A parte, preparare la pastella montando tutti gli ingredienti con una forchetta. Dividere il composto ottenuto in due ciotole. Incorporarvi, in un composto, le zucchine grattugiate, e nell'altro, i carciofi precedentemente affettati e asciugati su carta assorbente. Friggere in olio bollente le frittelle di zucchine, versandole a cucchiaiate. Farle dorare da entrambe i lati e scolarle su carta assorbente. Dopodiché, friggere i carciofi. Fare dorare anch'essi da ambo i lati e scolare sempre su carta assorbente. Servire caldissimi.

lunedì 8 febbraio 2016

Risotto primavera

Ingredienti 
(per 4 persone)
riso 350g,
1 piccola zucchina, 
1 piccola carota,
1 costa di sedano,
1 pomodoro ramato,
1 piccolo peperone giallo,
1 manciata di spinaci,
1/2 cipolla,
1 mestolo di piselli,
1 patata media,
1/2 bicchiere di vino bianco,
parmigiano grattugiato 3 cucchiai,
brodo vegetale 1 l,
olio extravergine d'oliva 20ml,
burro 25g,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Mettere in un tegame l'olio, 10 g di burro, la cipolla tritata, i piselli e le verdure tagliate a pezzettini. Rosolare, unirvi il riso, sfumare con il vino e bagnare con il brodo. Continuare la cottura a fuoco lento aggiungendo il brodo di tanto in tanto. Infine, salare, pepare, mantecare con burro e parmigiano e servire caldo.
Quiche con cime di rapa e provola

Ingredienti
Per la brisée
farina integrale 200g,
olio d'oliva 80 ml,
acqua 200ml,
sale q.b.
Per la farcia
cime di rapa o broccoli lessati 400g,
4 uova,
4 cucchiai di parmigiano,
peperoncino, sale q.b.,
1 spicchio d'aglio,
provola 100g.

Esecuzione
Per la brisée, mettere la farina su una spianatoia, fare la fontana, versarvi al centro l'olio, il sale e l'acqua e impastare delicatamente raccogliendo la farina dall'esterno verso l'interno della fontana. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola da cucina e lasciarlo riposare per 30 minuti. A questo punto, stendere l'impasto con il matterello su un foglio di carta forno, formare un dischetto dal diametro di 35 cm circa e adagiarlo in una teglia tonda da 26 cm. Dunque, sistemarvi sul fondo la provola a fettine, versarvi sopra le rape o i broccoli lessati precedentemente e saltati in padella con poco olio, l'aglio e il peperoncino. Infine, sbattere le uova, con il parmigiano e il sale, e distribuirle su tutta la verdura. A piacere, guarnire con semi di sesamo o di girasole e infornare a 180 gradi fino a doratura completa. Servire calda.
Zuppa di bietole rosse con ceci

Ingredienti (per 4 persone)
ceci cotti 500g,
bietole rosse già pulite 500g,
1 piccola cipolla,
1 piccola carota,
1 costa di sedano,
1 rametto di rosmarino,
1/2 bicchiere di vino bianco,
1 spicchio d'aglio,
1 cucchiaio di passata di pomodoro,
olio extravergine d'oliva 30ml,
sale, peperoncino q.b.

Esecuzione
Mettere in un tegame capiente l'olio, la cipolla, l'aglio, il sedano, il rosmarino e la carota tritati. Rosolare e sfumare con il vino, unirvi 250g di ceci passati, le bietole lavate e tagliate a striscioline, i restanti ceci interi, la passata di pomodoro, il sale e il peperoncino. Ricoprire con 4 mestoli di acqua, e cuocere per 20 minuti circa a fuoco medio. Infine impiattare e servire calda con crostini di pane.

venerdì 5 febbraio 2016

Chiacchiere integrali ripiene cotte al forno

Ingredienti
farina integrale 250g,
zucchero 20g,
burro morbido 40g,
1 tuorlo,
1/2 bicchiere di vin santo,
scorza grattugiata di limone,
un pizzico di sale,
zucchero a velo e zuccherini colorati
per guarnire.
Per farcire
nutella q.b.,
marmellata q.b.,
ricotta q.b.

Esecuzione
Mettere in una ciotola il burro con lo zucchero e mescolare. Incorporarvi poi il tuorlo d'uovo, il vin santo, il limone grattugiato, il sale e in ultimo la farina. Impastare bene e, se l'impasto dovesse risultare granuloso, aggiungere un po' d'acqua fredda. Lasciare riposare circa 30 minuti dopodiché, tirare delle sfoglie con il matterello. Tagliare con la rotella dentata tanti rettangoli lunghi circa 10 cm e larghi circa 5cm. Mettere al centro di ogni rettangolo un cucchiaino di nutella o di marmellata o di ricotta (addolcita con zucchero e aromatizzata con limone grattugiato). Sigillare bene i bordi premendo con le dita. Spennellare la superficie con acqua o latte, fare aderire gli zuccherini colorati e infornare a 180 gradi fino a lieve doratura. Infine sistemare su un vassoio e spolverizzare con zucchero a velo

sabato 30 gennaio 2016

Castagnole ricotta e arancia con cuore di nutella

Ingredienti
ricotta 200g,
farina 250g,
zucchero 120g,
2 uova,
2 cucchiai di liquore agli agrumi,
scorza grattugiata di 1 arancia,
scorza grattugiata di 1/2 limone,
1/2 bustina di lievito per dolci,
olio d'oliva (per friggere) 500ml,
nutella q.b.

Esecuzione
Mettere in una ciotola le uova con lo zucchero, il liquore e la scorza grattugiata dell'arancia e del limone. Mescolare bene,  incorporarvi la ricotta e in ultimo la farina e il lievito. Ne risulterà un impasto molto morbido. Coprire la ciotola con pellicola da cucina e riporre in freezer per 15 minuti circa. Mettere in freezer anche la nutella, dopo averla sistemata in piccoli ciuffetti distanziati tra loro (vedi foto). Dopodiché, riprendere l'impasto e la nutella e cominciare a formare tante piccole palline ungendosi di volta in volta le mani con olio. Mettere all'interno di ogni pallina un ciuffetto di nutella congelato e friggere in olio bollente fino a doratura. Infine cospargere con lo zucchero.

venerdì 29 gennaio 2016

Pane di farro 

Ingredienti
farina di farro integrale 800g,
semola senatore cappelli 200g,
acqua tiepida 600ml,
lievito di birra disidratato 8g,
sale fino 20 g,
olio extravergine d'oliva 15ml,
acqua per sciogliere il lievito 100ml,
1/2 cucchiaino di zucchero.

Esecuzione
Mettere le farine sulla spianatoia e fare la fontana. Versarvi al centro l'olio, il lievito sciolto in precedenza in 100 ml di acqua con aggiunta di 1/2 cucchiaino di zucchero l'acqua tiepida, il sale e impastare. Trasferire in una capiente ciotola la massa, ricoprire con pellicola, riporre nella parte bassa del frigorifero e lasciare per 24 ore. Trascorso questo tempo, estrarre dal frigo, sistemare la massa sulla spianatoia, coprirla con la ciotola e lasciare riposare per un' ora circa. A questo punto, rimpastare, dividere in panetti, dare la forma tonda o a filone, adagiarli su una placca da forno distanziati tra loro, lasciare riposare ancora un'ora coprendo con un canovaccio. Infine, fare un taglio laterale ad ogni pane, infornare a 200°C per circa 40 minuti. Lasciare raffreddare in forno prima di gustare.

Ricetta  La cucina di Esme.

giovedì 14 gennaio 2016

Torta di mele

Ingredienti 
3 uova, 
1 yogurt cremoso gusto ananas,
farina 200g,
fecola di patate 50g,
olio d'oliva 60ml,
zucchero 130g,
scorza grattugiata di un limone,
1 bustina di lievito per dolci,
4 mele medie,
1 cucchiaio di zucchero di canna per guarnire.

Esecuzione
Montare le uova con lo zucchero. Incorporarvi poi l'olio d'oliva, lo yogurt, la scorza grattugiata del limone, la fecola, la farina e il lievito. Foderare con carta forno una teglia tonda da 24 cm e versarvi all'interno il composto. A questo punto, sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a spicchi da 1 cm di spessore. Affondare ogni fetta di mela nella torta disponendo a raggiera e facendo due giri. uno interno ed uno esterno. Cospargere tutta la torta con zucchero di canna e infornare a 150° per circa 55 minuti. Infine lasciare raffreddare e servire.

martedì 12 gennaio 2016

Sformatini con puntarelle 

Ingredienti (per 4 persone)
cimette di cicoria 200g,
2 uova,
2 cucchiai di parmigiano gratt.,
4 cucchiai colmi di ricotta,
1 carota media,
1/2 piccola cipolla,
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva,
sale, pepe, curry q.b.

Esecuzione
Lavare le cimette di cicoria e tagliarle a striscioline. Lavare e grattugiare la carota dal lato largo della grattugia. Tritare la cipolla e metterla in una padella con l'olio, le puntarelle di cicoria e la carota grattugiata. Salare, pepare, aggiungere un pizzico di curry e rosolare per 1 minuto su fuoco moderato. A parte, in una ciotola, mettere la ricotta, le uova, il parmigiano, il sale e mescolare bene con una forchetta. Unirvi le verdure cotte in precedenza e mescolare ancora. A questo punto, imburrare gli stampini d'alluminio, cospargerli con pangrattato, versarvi all'interno il composto e riempirli fino a metà. Infornare a 200° fino a doratura della superficie. Servire caldi. 
P.S. A piacere si possono cospargere gli sformatini con semi di girasole prima della cottura.