mercoledì 24 maggio 2017

Seppie gratinate con patate 

Ingredienti 
(per 4 persone)
8 seppie medie già pulite,
2 patate medie,
una manciata di olive,
qualche pomodorino,
timo fresco q.b.,
vino bianco 50ml,
olio extravergine d'oliva 50ml,
3 cucchiai di pangrattato integrale,
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
qualche foglia di prezzemolo,
sale e pepe q.b. 

Esecuzione
Pelare le patate, affettarle sottilmente e adagiarle in una teglia unta d'olio. Salare leggermente e sistemarvi sopra il pesce. Mettere all'interno di ogni seppia due olive denocciolate, qualche pezzettino di pomodoro, salare e pepare. A questo punto, riempire ogni seppia con un cucchiaio scarso di gratin preparato precedentemente mischiando pangrattato, formaggio, prezzemolo tritato e un filo d'olio. Cospargere le patate con altre olive, pomodorini a pezzetti e foglioline di timo. Versare il vino ai lati della teglia e un filo d'olio sul tutto. Infornare a 200° per trenta minuti circa. Servire calde o tiepide.
N.B. Se la pietanza dovesse risultare troppo brodosa, lasciare restringere il sughetto a fiamma alta per qualche minuto. 

1.
2.

giovedì 13 aprile 2017

Focaccia ai cereali

Ingredienti
farina 0 500 g, 
farina ai cereali 500 g, 
1/2 cubetto di lievito di birra, 
acqua tiepida 500 ml, 
olio d'oliva 30 ml, 
sale 20 g, 
zucchero 10 g.
Per guarnire:
olio d'oliva 150 ml,
qualche manciata di olive,
pomodorini 500 g,
origano q.b.,
sale q.b.

Esecuzione
Impastare in una ciotola 50 g di farina con 100 ml di acqua, il lievito e lo zucchero; lasciare riposare per un'ora coprendo con un tovagliolo. Dopodiché, mettere in un'altra ciotola grande la farina, l'olio, il sale, l'acqua e il lievitino preparato in precedenza e impastare. Ungere con olio l'impasto e far riposare per 4 o 5 ore. Infine, dividere l'impasto in 4 parti e stendere in teglie unte d'olio. Condire con pomodorini, origano, sale, olio, olive. Infornare a 220°C fino a doratura.

martedì 14 febbraio 2017

Crostata con yogurt e mirtilli

Ingredienti
2 uova, 
nocciole 150g,
farina 0 150g,
zucchero 100g,
yogurt bianco naturale 100g,
olio d'oliva 60g,
vanillina q.b.,
1 cucchiaino di lievito in polvere,
Per la farcia:
marmellata mirtilli 200g,
yogurt vaniglia 150g,
philadelphia 150g,
1 cucchiaio di zucchero a velo.

Esecuzione
Mettere in una ciotola i rossi d'uovo con lo zucchero, l'olio, lo yogurt e mescolare. Aggiungere poi, le nocciole tritate finemente, la farina e il lievito. Impastare delicatamente con le mani aggiungendo, se occorre, un altro pugnetto di farina. L'impasto risulterà molto morbido, pertanto si consiglia di lasciarlo riposare in freezer per 10 minuti circa. Dopodiché, rivestire con carta forno una teglia tonda da 24 cm e stendervi all'interno i due terzi dell'impasto, ricordandosi di infarinare sempre la superficie. A questo punto, mescolare lo yogurt con lo zucchero e la philadelphia o in alternativa con la ricotta. Versare il composto sulla base della torta, distribuirvi sopra anche la marmellata di mirtilli o di frutti di bosco, Con il rimanente impasto, steso delicatamente con il matterello e infarinato, formare 10 cuoricini con lo stampino apposito. Posizionarli sopra la torta, decorare a piacere e infornare a 180° fino a doratura.

lunedì 23 gennaio 2017

Frollini integrali allo zenzero

Ingredienti
farina integrale 150g,
farina 0 150g,
zucchero di canna chiaro 100g,
burro morbido 130g,
3 rossi d'uovo,
1/2 bustina di lievito per dolci,
1 limone,
un pezzetto di zenzero fresco,
granella di mandorle.

Esecuzione
In una ciotola, lavorare il burro e lo zucchero. Unirvi poi i rossi d'uovo, il limone e lo zenzero grattugiati. Infine, aggiungere la farina e il lievito. Se l'impasto non si dovesse compattare, aggiungere un po' d'acqua fredda. Formare una palla, avvolgere nella pellicola e far riposare in luogo fresco per 30 minuti circa. Dopodiché, stendere l'impasto su una spianatoia aiutandosi con il matterello, infarinare e fare i biscotti con le formine. Rimpastare la pasta quando si esaurisce lo spazio per le formine, ristendere con il matterello e ricominciare fino ad esaurimento della pasta. A questo punto, sistemare i biscotti su una placca da forno distanziati tra loro. Spennellarli con bianco d'uovo, spolverizzare con zucchero di canna chiaro e granella di mandorle. Infornare a 160° fino a lieve doratura. Lasciare raffreddare e gustare a piacere con tè, latte o da soli.
Torta 12 cucchiai

Ingredienti 
12 cucchiai di farina 0,
12 cucchiai rasi di zucchero,
12 cucchiai di olio d'oliva,
12 cucchiai di latte,
3 uova,
1 limone,
1 bustina di lievito per dolci,
zucchero a velo per guarnire q.b.

Esecuzione
Montare le uova con lo zucchero. Incorporarvi, poi, l'olio, il latte, il limone grattugiato, la farina e il lievito. Versare il composto in una teglia tonda da 24 cm rivestita con carta forno e infornare a 150 ° per 55 minuti circa. Sfornare, sistemare su piatto torta, lasciare raffreddare, spolverizzare con zucchero a velo e gustare.
Rustico al formaggio

Ingredienti 
un rotolo rettangolare di pasta sfoglia,
ricotta 250g,
scamorza fresca 100g,
2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
salame o speck 50 g,
1 uovo,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Srotolare la sfoglia su una teglia antiaderente rettangolare, rivestita con carta forno. Tagliarla al centro, ricavando due quadrati, e bucherellarla con una forchetta. A parte, preparare la farcia mischiando la ricotta con la scamorza tagliata a dadini, il parmigiano, l'uovo, il salame, il sale e il pepe. Distribuire il composto su un quadrato di sfoglia lasciando il bordo libero tutto intorno. Spennellare il bordo con latte, ricoprire con l'altro quadrato di pasta e sigillare il contorno rimboccandolo. Spennellare tutta la superficie superiore con del latte, infornare a 200° fino a doratura completa del rustico. Sfornare, sistemare su vassoio e servire caldo.
Mousse vegan al cioccolato

Ingredienti
2 avocado medi maturi,
3 cucchiai di zucchero di canna,
2 cucchiai scarsi di cacao amaro,
2 cucchiai di limoncello,
1 cucchiaio di farina di cocco,
1 cucchiaio di granella di anacardi,
succo di 1/2 limone.

Esecuzione
Tagliare in due parti l'avocado nel senso verticale. Estrarre il nocciolo e prelevarne la polpa scavando con il cucchiaio. Frullare la polpa con lo zucchero, il succo di limone, il limoncello e il cacao. Sistemare il composto ottenuto in due coppette, guarnire con granella di anacardi e cocco. Lasciare raffreddare in frigo.

mercoledì 4 gennaio 2017

Sagne ritorte con funghi cardoncelli e salsiccia

Ingredienti (per 4 persone),
sagne ritorte o bucatini 400g,
funghi cardoncelli 250g,
salsiccia fresca 300g,
pomodori pelati 600g,
1 spicchio d'aglio,
vino rosso 50 ml,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale, peperoncino q.b.,
qualche foglia di prezzemolo,
formaggio grattugiato q.b.

Esecuzione
Lavare i funghi, affettarli e saltarli in padella per pochi minuti con olio, aglio e prezzemolo tritato. In una casseruola, mettere un filo d'olio e la salsiccia spellata e tagliata a piccoli cilindretti, farla rosolare e sfumarla con il vino rosso. Unirvi poi i funghi, i pelati schiacciati, il peperoncino, il sale e cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa. Intanto, lessare la pasta, scolarla, mischiarla al sugo, impiattare, spolverizzare con formaggio e servire.
Troccoli con pancetta fresca, zucchine e philadelphia

Ingredienti (per 4 persone)
troccoli 400g,
pancetta fresca 300g,
zucchine piccole tenere 300g,
philadelphia 100g,
latte 100ml,
1 cucchiaino di farina,
1/2 cucchiaino di curcuma,
1 spicchio d'aglio,
sale, pepe q.b.,
qualche foglia di menta,
parmigiano grattugiato q.b.,
olio extravergine d'oliva q.b.

Esecuzione
Mettere in una casseruola un filo d'olio, la pancetta tagliata a striscioline e rosolare. A parte, cuocere le zucchine tagliate a rondelle in una padella, con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio,. Salarle, peparle, e unirle alla pancetta. Intanto, in una ciotolina, incorporare gradualmente il latte caldo alla farina, aggiungervi la curcuma e versare il composto ottenuto nella casseruola con le zucchine e la pancetta. Unirvi anche la philadelphia e la menta tritata, aggiustare di sale. A questo punto, lessare la pasta, scolarla (tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura, da aggiungere qualora la pasta dovesse risultare troppo asciutta) e mischiarla al sugo di zucchine. Impiattare, spolverizzare con parmigiano e servire.

martedì 15 novembre 2016

Torta soffice alle noci

Ingredienti 
noci tritate 150g,
farina 150g,
zucchero 130g,
olio d'oliva 70ml,
1 yogurt bianco,
3 uova,
latte 50ml,
1 bustina di vanillina,
scorza di limone grattugiata,
1 bustina di lievito.

Esecuzione
Montare le uova con lo zucchero. Unirvi poi, l'olio, lo yogurt, il latte, la scorza del limone, la vanillina e mescolare. In ultimo incorporarvi la farina, il lievito e le noci. Versare il composto in uno stampo rivestito con carta forno e infornare a 150° per 50 minuti circa. Infine, sistemare su piatto torta, spolverizzare con zucchero a velo e guarnire con qualche gheriglio di noce.
Hamburger di cavolfiore

Ingredienti (per 4 persone)
1 cavolfiore medio,
parmigiano grattugiato 50g,
latte 50ml,
pane integrale grattugiato 80g,
1 uovo,
una manciata di semi misti,
prezzemolo basilico e menta tritati,
sale e pepe q.b.,
olio extravergine d'oliva q.b.,
1 piccolo spicchio d'aglio.

Esecuzione
Grattugiare il cavolfiore crudo dalla parte larga della grattugia. Salarlo e lasciarlo riposare per 15 minuti circa. Dopodiché, trasferirlo in un canovaccio e strizzarlo forte per far fuoriuscire il liquido. A questo punto, mettere tutti gli ingredienti in una ciotola (tranne l'olio), impastare bene e formare gli hamburger. adagiarli in una teglia unta d'olio, mettere un filo d'olio sul tutto, e infornare a 200° fino a doratura.
Biscotti da inzuppo

Ingredienti
farina bianca tipo 0 300g,
farina integrale 300g,
olio d'oliva 150g,
3 uova,
latte 80ml,
zucchero 180g,
1 bustina di vanillina,
2 bustine di lievito per dolci.

Esecuzione
Mettere in una ciotola le uova, lo zucchero, il latte, l'olio, la vanillina e mischiare. Unirvi poi, gradualmente, le farine miscelate e il lievito. A questo punto, impastare con le mani, fare con l'impasto tanti piccoli cilindretti da 10 cm circa, passarli nello zucchero semolato e sistemarli distanziati tra loro su una placca da forno rivestita con carta forno. Infornare a 180° fino a doratura, lasciare raffreddare e conservare in contenitori a chiusura ermetica.
Zucchine filanti

Ingredienti (per 4 persone)
4 zucchine medie,
mozzarella 200g,
provola affumicata 100g,
pangrattato q.b.,
un rametto di menta,
olio, sale e pepe q.b.

Esecuzione
Lessare le zucchine per 10 minuti in acqua salata, scolarle, spuntarle e tagliarle a metà nel senso della lunghezza. Scavarle delicatamente, sminuzzare la polpa, la mozzarella e la provola; unirvi sale, pepe e menta. Mescolare bene e riempire le barchette di zucchina. Spolverizzare con pangrattato e sistemare in una teglia antiaderente unta d'olio. Mettere un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° fino a doratura della superficie.
N.B. Si può sostituire la provola affumicata con altro formaggio dal sapore deciso.
Pollo e salsiccia con verdure 

Ingredienti 
(per 4 persone)
petto di pollo 300g,
salsiccia fresca 300g,
peperoni carnosi 200g,
melanzane 200g,
zucchine 200g,
patate 200g,
pomodori ramati 200g,
1 spicchio d'aglio,
1 foglia di alloro,
un rametto di basilico,
un rametto di prezzemolo,
una manciata di olive taggiasche,
una manciata di uvetta ammollata in acqua,
vino bianco q.b.,
olio extravergine d'oliva 100 ml,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Tagliare il petto di pollo a striscioline e la salsiccia a cilindretti. Rosolare in padella con 50 ml di olio e alloro, sfumare con il vino, salare e cuocere per 10 minuti circa. Dopodiché, togliere dalla padella la carne, tenendola da parte. versarvi il restante olio, l'aglio e rosolarlo appena. A questo punto, aggiungere le verdure tagliate precedentemente a dadini tranne i pomodori. Salare, pepare, cuocere per qualche minuto a fuoco vivace e per altri 10 minuti a fuoco lento con coperchio chiuso. Infine, unirvi i pomodori spellati e tagliati a dadini, la carne, le olive e l'uvetta. Lasciare su fuoco moderato ancora 5 minuti. Spolverizzare con prezzemolo e basilico tritato. Servire caldo.

Lasagne bianche mare e monti

Ingredienti (per 4 persone)
sfoglia fresca sottile per lasagne 250g,
besciamella 1 l,
gamberetti freschi 500g,
zucchine 400g,
provola 150g,
funghi coltivati 200g,
olio, sale, curcuma e pepe q.b.,
1 spicchio d'aglio,
qualche foglia di prezzemolo,
latte 80ml.

Esecuzione
Sgusciare i gamberi, lavarli e cuocerli per qualche minuto in padella con un filo d'olio. salare e pepare. A parte, pulire i funghi, affettarli e cuocere anch'essi per qualche minuto in un'altra padella con due cucchiai di olio, sale, pepe e prezzemolo. Lavare, spuntare e grattugiare le zucchine dalla parte grossa della grattugia. Cuocerle con aglio tritato, olio, sale, curcuma e prezzemolo per qualche minuto. In una ciotola, versare 500ml di besciamella, i gamberi cotti, i funghi trifolati, la zucchina cotta e mischiare. A questo punto, mettere uno strato di besciamella in una pirofila media, adagiarvi sopra uno strato di sfoglia di pasta fino a coprire tutto il fondo e i lati. Dunque, versarvi all'interno un po' del composto preparato in precedenza, livellarlo, aggiungervi qualche dadino di provola e ricoprire con sfoglie di pasta. Continuare a strati fino ad esaurimento del composto e concludere con uno strato di pasta ricoperto da abbondante besciamella. Versare agli angoli della teglia un po' di latte per ammorbidire le lasagne in cottura. Cuocere a 200° fino a doratura della superficie. A cottura, lasciare intiepidire per 5 o 10 minuti prima di tagliare e servire.

1.
2.



Fave fritte da aperitivo

Ingredienti:
fave secche 250g,
olio per friggere 300ml,
sale q.b.

Esecuzione
Mettere le fave a bagno per 12 ore circa, dopodiché, scolarle, asciugarle bene su un canovaccio, e friggerle un po' alla volta fino a doratura. Scolare su carta assorbente, salare e gustare come aperitivo.

giovedì 8 settembre 2016

Torta ai fichi

Ingredienti
10 fichi freschi,
farina 250g,
panna da cucina 200ml,
olio d'oliva 80 ml,
zucchero 150g,
3 uova,
scorza grattugiata di un limone,
1 bustina di lievito,
qualche goccia di estratto di vaniglia,
una manciata di mandorle a scaglie,
un cucchiaio di zucchero di canna.


Esecuzione
Montare le uova con lo zucchero, poi unirvi l'olio, il limone, la vaniglia, la panna, la farina e il lievito. Montare ancora e incorporare all'impasto tre fichi lavati e tagliati a pezzettini, mescolando delicatamente con una spatola. A questo punto, foderare uno stampo da 24 cm di diametro con carta forno. Versarvi all'interno il composto, tagliare i fichi a spicchi e sistemarli a raggera sulla torta. Spolverizzare con scaglie di mandorle e zucchero di canna. Infornare a 150° per circa un'ora. Infine, sistemare su un piatto torta, lasciare raffreddare e servire. Questa torta si accompagna bene con una pallina di gelato alla crema mousse al cioccolato.
Insalata di riso integrale mare monti

Ingredienti (per 4 persone)
riso integrale 250g,
1 melanzana,
5 pomodorini,
qualche foglia di basilico,
un ciuffetto di rucola,
una manciata di olive nere,
20 cozze sgusciate,
polpo 400g,
1 limone,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Lessare il riso, scolarlo e tenerlo da parte. Lessare anche il polpo, scolarlo, tagliarlo a pezzettini e unirlo al riso. Sbollentare per 1 minuto le cozze nella stessa acqua del polpo e unire anch'esse al riso. Pelare la melanzana, affettarla nel senso della lunghezza, grigliarla e tagliarla a striscioline. Tagliare i pomodorini a dadini, snocciolare le olive, lavare e tagliuzzare la rucola e il basilico. Versare questi ingredienti nel riso, insieme alla melanzana, aggiungendo anche succo di limone, sale, pepe e olio. Mescolare delicatamente, coprire con pellicola e conservare in frigo fino al momento di servire. A piacere si può aggiungere della maionese, glassa di aceto balsamico, oppure yogurt greco naturale.

giovedì 30 giugno 2016

Polpette di melanzane con sorpresa

Ingredienti (per 4 persone)
2 melanzane medie,
pane raffermo 180g,
2 uova,
4 cucchiai di parmigiano grattugiato,
pangrattato q.b.,
1 spicchio d'aglio,
olio, sale e pepe q.b.,
scamorza affumicata 100g,
olio d'oliva per friggere 500ml.

Esecuzione
Lavare le melanzane, tagliarle in due nel senso della lunghezza, adagiarle su una placca da forno unta d'olio e cuocerle in forno a 200° per trenta minuti circa. Dopodiché, lasciarle raffreddare, spellarle, schiacciarle con una forchetta fino a renderle cremose e scolare il liquido attraverso un piccolo colapasta. Intanto, mettere il pane a bagno, lasciarlo ammorbidire completamente e, in seguito, strizzarlo con le mani. Mettere in una ciotola capiente con le melanzane schiacciate, le uova, il formaggio, l'aglio e il prezzemolo tritati, il sale, il pepe e mescolare. Aggiungere gradualmente qualche cucchiaiata di pangrattato fino a raggiungere la consistenza desiderata (l'impasto deve risultare piuttosto molliccio). A questo punto, formare le polpette staccando di volta in volta un po' di impasto della grandezza di un mandarino, inserirvi al centro qualche pezzetto di scamorza, dare la forma sferica con le mani leggermente umide, passare le polpette nel pangrattato e friggerle in olio bollente. Servire calde.

giovedì 26 maggio 2016

Seppie ripiene cotte in padella 

Ingredienti 
(per 4 persone)
seppie pulite 500g,
fiori di zucca 50g,
10 gamberi sgusciati,
3 cucchiai di pangrattato,
2 cucchiai di parmigiano gratt.,
sale, pepe q.b.,
olio extravergine d'oliva q.b.,
1/2 bicchiere di vino bianco,
qualche foglia di prezzemolo,
un rametto di menta fresca,
1 spicchio d'aglio,
limone q.b.,
curcuma q.b.

Esecuzione
Lavare le seppie, asciugarle con carta assorbente, eliminare i tentacoli e tagliarle a pezzettini. Tagliare a pezzettini anche i gamberi sgusciati e i fiori di zucca (precedentemente lavati e asciugati). Dunque, mettere in una padella 30 ml d'olio, l'aglio tritato, i pezzettini di tentacoli e cuocere per 5 minuti circa su fuoco medio. Dopodiché, unirvi i gamberi, i fiori di zucca, il limone grattugiato, il sale, il pepe, la curcuma, la menta, il prezzemolo e cuocere ancora un minuto. A questo punto, trasferire il tutto in una ciotola, unirvi il pangrattato, il parmigiano e mescolare. Se l'impasto risulta troppo compatto aggiungere un po' di latte. Infine, riempire le seppie con il composto, chiuderle alle estremità con uno stecchino, sistemarle in una padella con 30 ml di olio, rosolarle dolcemente, sfumarle con il vino, chiudere la padella con  il coperchio e continuare la cottura a fuoco lento per 15 minuti circa. Servire calde o tiepide accompagnate da un contorno di verdure.
Filetti di sgombro al forno con cipolla rossa caramellata

Ingredienti (per 4 persone)
sgombri 1 kg,
qualche foglia di alloro,
una manciata di olive nere denocciolate,
qualche foglia di prezzemolo,
1/2 bicchiere di vino bianco,
olio extravergine d'oliva 30 ml,
pangrattato q.b.,
sale e pepe q.b.
Per le cipolle caramellate:
cipolle rosse 300g,
2 cucchiai di aceto balsamico, 
2 cucchiaini di zucchero di canna,
olio extravergine d'oliva 30ml,
sale e pepe q.b.
Esecuzione
Eviscerare gli sgombri, lavarli e sfilettarli. Se troppo grandi tagliarli in due o tre parti. Tenere da parte e, intanto, preparare le cipolle caramellate. Pulire le cipolle, tagliarle in 4 o 6 spicchi e sistemarle in un tegame con l'olio, facendo rosolare per un minuto. Dopodiché, aggiungere 1/2 bicchiere di acqua, lo zucchero e lasciare cuocere per 10 minuti a fuoco medio. In ultimo unirvi l'aceto balsamico e far cuocere ancora 5 minuti a fuoco vivace. A questo punto, disporre i filetti di sgombro in una pirofila unta d'olio, salare, pepare e adagiarvi sopra gli spicchi di cipolla. Distribuire tra gli spazi le olive denocciolate e le foglie di alloro. Versarvi il vino e spolverizzare con pangrattato. Mettere un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° per 20 minuti circa. Servire caldo.

sabato 14 maggio 2016

Muffin alla marmellata

Ingredienti
farina 220g,
burro 120g,
zucchero 150g,
latte 50ml,
1 yogurt bianco dolce,
3 uova,
1 limone,
1 bustina di lievito per dolci,
marmellata fatta in casa.

Esecuzione
Mettere in una ciotola il burro fuso, lo zucchero, le uova, lo yogurt, la scorza del limone grattugiata e il latte. Montare, dopodiché, unirvi la farina, il lievito e montare ancora. Sistemare i pirottini nello stampo per muffin, versare in ogni pirottino un cucchiaio di composto, adagiarvi al centro un cucchiaino di marmellata, ricoprire con un altro cucchiaio di composto. Continuare questa operazione fino a esaurimento del preparato. Infornare a 150° per 40 minuti circa. Lasciare raffreddare, spolverizzare con zucchero a velo e servire.
P.S. A piacere si possono sostituire 30 g di farina con 30 g di cacao e la marmellata con la nutella per realizzare i muffin al cioccolato.
Torta di farro con mele,mandorle e fragole

Ingredienti
farina di farro integrale 170g,
zucchero di canna chiaro 100g,
olio d'oliva 60ml,
mandorle crude 80g,
2 uova,
1 arancia tarocco,
scorza di un limone,
1 vasetto di  yogurt bianco,
1 bustina di lievito per dolci,
mele gialle 400g,
fragole 150g.

Esecuzione
Mettere nel frullatore le mandorle crude con la pellicina insieme alla scorza del limone e allo zucchero. Frullare, dopodiché, unirvi l'arancia pelata a vivo e tagliata in 4 parti, le uova, l'olio, lo yogurt, e frullare ancora. Infine, incorporarvi la farina di farro e il lievito. A parte, tagliare a pezzettini le fragole e le mele sbucciate. Trasferire l'impasto in una capiente ciotola, unirvi i pezzetti di frutta e amalgamare bene. Versare il composto in una teglia tonda da 24 cm rivestita con carta forno, spolverizzare con una manciata di zucchero di canna e infornare a 150° per 50 minuti circa. Lasciare raffreddare per qualche ora prima di servire.

martedì 26 aprile 2016

Torta mandorle, cioccolato e amarene

Ingredienti
mandorle crude spellate 200g,
cioccolato fondente 200g,
farina 100g,
burro 100g,
zucchero 150g,
latte 50ml, 
rum 25ml,
3 uova,
1/2 bustina di lievito per dolci,
20 amarene sciroppate.
Esecuzione
Tritare finemente le mandorle e il cioccolato. Montare le uova con lo zucchero, unendovi poi il burro sciolto, il latte, il rum, la farina, le mandorle e il cioccolato tritati, il lievito. Rivestire con carta forno una teglia tonda da 24 cm, versarvi all'interno il composto, distribuirvi su tutta la superficie le amarene e anche due cucchiai del loro sciroppo. Infornare a 150° per 40 minuti circa. Infine, lasciare raffreddare, spolverizzare con zucchero a velo e gustare.


Uova in camicia con agretti e pane tostato

Ingredienti (per 4 persone)
4 uova,
4 fette di pane raffermo (tipo Altamura),
un mazzetto di agretti,
1 limone,
burro 100g,
1 spicchio di aglio,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Pulire gli agretti eliminando le radici, lavarli, lessarli, scolarli e ripassarli per qualche minuto in padella con 30 g di burro sciolto e l'aglio schiacciato. Salare e tenere da parte. Tostare da ambo i lati le fette di pane raffermo in un'altra padella antiaderente, nella quale sarà stato sciolto il rimanente burro. Tenere da parte e preparare le uova in camicia. Riempire, dunque, un tegame di acqua per un terzo, salare, portare a bollore e aggiungere un cucchiaio di aceto . A questo punto, mescolare energicamente con un cucchiaio per creare un vortice e versarvi subito all'interno un uovo alla volta. Cuocere per 2 minuti. Scolare con una schiumarola e adagiare su un piatto. Continuare con le altre uova. Infine, per assemblare il tutto, sistemare il pane tostato in un piatto, adagiarvi sopra gli agretti avvolti a nido e sistemare l'uovo in camicia dentro il "nido". Condire con olio extravergine d'oliva, succo di limone e pepe. 


Peperoni rossi al forno veloci

Ingredienti 
(per 4 persone)
3 peperoni medi rossi carnosi,
qualche foglia di prezzemolo,
qualche foglia di basilico, 
2 cucchiaini di capperi,
1 spicchio d'aglio,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Lavare i peperoni, eliminare il picciolo, e tagliare a falde da 5 cm circa. Ungere una teglia antiaderente con olio extravergine d'oliva, sistemarvi le falde di peperone una accanto all'altra, salare, pepare, versare un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° per 30 minuti circa. Intanto preparare il trito con il prezzemolo, il basilico, i capperi, l'aglio e due cucchiai di olio. A fine cottura, adagiare i peperoni su un piatto da portata, distribuirvi sopra il trito e servire. Questo piatto si gusta sia caldo che freddo.

martedì 19 aprile 2016

Tortino di alici con piselli e fave fresche

Ingredienti 
(per 4 persone)
alici fresche 500g,
piselli freschi sgusciati 100g,
fave fresche sgusciate 100g,
qualche foglia di prezzemolo,
un rametto di menta,
1 spicchio d'aglio,
1/2 piccola cipolla,
pangrattato q.b.,
parmigiano grattugiato q.b.,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Esecuzione
Spinare le alici, eliminare la testa e le interiora. Lavarle e sistemarle a raggiera in una teglia tonda unta d'olio. A parte, soffriggere per qualche minuto i piselli e le fave in 30 ml di olio extravergine d'oliva con la cipolla e l'aglio tritati. Salare e spolverizzare con prezzemolo e menta tritati. A questo punto, distribuire su tutta la superficie delle alici, i piselli e le fave soffritti. Spolverizzare con una manciata di pangrattato e parmigiano. salare, pepare, mettere un filo d'olio sul tutto e infornare a 200° per 15 minuti circa. Gustare caldo o tiepido.

sabato 26 marzo 2016

Torta cubana

Ingredienti
farina 300 g,
zucchero 200 g,
burro morbido 100 g,
4 uova,
1 vasetto di yogurt (125 g),
cacao amaro 40 g,
1 bustina di lievito in polvere,
rum 40 ml
Per farcire:
panna liquida fredda zuccherata 500 ml,
nutella 250 g,
un cucchiaio di zucchero,
acqua tiepida 150 ml,
rum 50 ml.

Esecuzione
Mettere in una ciotola il burro, unirvi lo zucchero e mescolare. Incorporarvi, quindi, uno alla volta, tutti gli altri ingredienti (i rossi d'uovo, lo yogurt, il rum, il cacao, la farina e il lievito e i bianchi d'uovo montati a neve). Rivestire una teglia tonda da 26 cm con carta forno, versarvi all'interno il composto e infornare a 150° per 50 minuti. A cottura ultimata, adagiare la torta su un canovaccio e lasciarla raffreddare. Dopodiché, tagliarla in due parti nel senso orizzontale, scavare leggermente all'interno dei due dischetti e tenere da parte le briciole. A questo punto, mettere il dischetto inferiore della torta su un vassoio e bagnare tutta la superficie con lo sciroppo ottenuto mescolando acqua, zucchero e rum. Distribuirvi sopra la nutella sciolta a bagno maria e i 3/4 della panna precedentemente montata. Chiudere con l'altro dischetto anch'esso bagnato con lo sciroppo. Spalmare tutta la superficie e i bordi con la restante panna e lasciarvi cadere sopra e intorno le briciole di torta tritate. Decorare a piacere.


Maccheroncini al forno con cavolo nero

Ingredienti (per 4 persone)
maccheroncini integrali 400g,
cavolo nero 500g,
provola 100g,
besciamella 300ml,
1 cipollotto,
1 spicchio d'aglio,
peperoncino q.b.,
curcuma q.b.,
olio extravergine d'oliva 30ml,
parmigiano grattugiato q.b.
pangrattato q.b.,
burro q.b.

Esecuzione
Lavare le foglie di cavolo nero, tagliarle a striscioline larghe e cuocerle a fuoco moderato per 15 minuti circa, in un tegame con l'olio, l'aglio e il cipollotto tritati, il peperoncino e la curcuma. Intanto lessare la pasta, scolarla e mischiarla al cavolo cotto, unendovi anche una maciata di parmigiano grattugiato e la provola tritata grossolanamente. Imburrare una pirofila, spolverizzarla con pangrattato, versarvi all'interno la pasta, ricoprirla con la besciamella, spolverizzare con parmigiano, mettere qualche fiocchetto di burro e infornare a 200° fino a doratura.

giovedì 17 marzo 2016

Farro con zucchine, cozze e zafferano

Ingredienti (per 4 persone)
farro perlato 250g,
zucchine 250g,
20 cozze sgusciate,
2 cucchiai di yogurt greco o panna,
1 bustina di zafferano,
1 spicchio d'aglio,
olio extravergine d'oliva 30ml,
sale, pepe, prezzemolo q.b.

Esecuzione
Lessare il farro e tenerlo da parte. Lavare, spuntare e tagliare a julienne le zucchine, dopodiché cuocerle in una larga padella  per 5 minuti con  l'olio e l'aglio tritato. Salare, pepare, unirvi le cozze e lo zafferano sciolto in un po' d'acqua tiepida. Cuocere ancora per qualche minuto. Infine, incorporarvi lo yogurt, il farro e
il prezzemolo tritato, mescolare bene sempre su fuoco, impiattare e servire.

venerdì 11 marzo 2016

Carciofi ammollicati

Ingredienti (per 4 persone)
8 carciofi,
pangrattato a grana grossa 150g,
parmigiano grattugiato 50g,
1 spicchio d'aglio,
qualche foglia di prezzemolo,
provola 100g,
olio extravergine d'oliva 70ml,
sale e pepe q.b.,
un limone.

Esecuzione
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, la punta e il gambo fino alla base. Allargare delicatamente ogni carciofo, eliminare la barbetta centrale con un coltellino e lavare in acqua acidulata con succo di limone. Dunque, preparare il ripieno mischiando il pangrattato con parmigiano, aglio e prezzemolo tritati, sale, pepe e 50 ml di olio. A questo punto, scolare i carciofi, salarli, mettere al centro di ognuno qualche dadino di provola e riempirli con il composto preparato in precedenza, avendo cura di pressarlo. Adagiare i carciofi in una teglia da 20 cm, versare l'olio, 100ml di acqua, il succo di mezzo limone e cuocere su fuoco moderato con coperchio chiuso o stagnola per 30 minuti circa. Infine, togliere il coperchio, e trasferire in forno caldo a 200° per altri 10 minuti.

1.
2.





Ratatouille nel guscio

Ingredienti 
(per 4 persone)
Per il guscio
farina integrale 150g,
farina di ceci 30g,
olio d'oliva 40ml,
sale q.b.
acqua 80ml.
Per la ratatouille
1 piccola patata,
1 piccola zucchina,
1 piccola melanzana,
1 piccola carota,
1 piccola cipolla,
3 pomodorini,
3 ciuffetti di cavolfiore,
2 cucchiai di piselli surgelati,
una manciata di olive nere denocciolate,
timo, sale, pepe q.b.,
olio extravergine d'oliva 30ml,
Per farcire
1 uovo,
2 cucchiai di parmigiano,
caciotta a fette 150g,
semi misti (girasole, sesamo, papavero) q.b.

Esecuzione
Mettere le farine su una spianatoia, fare la fontana, versarvi al centro l'olio, il sale e gradualmente l'acqua. Impastare, infarinare il panetto ottenuto e lasciare riposare avvolto nella pellicola da cucina. A parte, pelare e lavare le verdure, tagliarle a dadini piccoli (tranne i piselli), sistemarle in una larga padella con l'olio, unirvi un bicchiere d'acqua, il sale, il pepe, il timo e cuocerle per 10 minuti circa su fuoco vivace. A questo punto, stendere su carta forno, con il matterello, un dischetto con la pasta preparata in precedenza e adagiarlo nella teglia. Posizionare su tutta la base le fettine di caciotta, versarvi sopra le verdure cotte in precedenza, scolate e mischiate con l'uovo sbattuto e il parmigiano. Livellare bene, rimboccare i bordi, cospargere con una manciata di semi misti e infornare a 200° fino a doratura dei bordi. 

lunedì 7 marzo 2016

Cannelloni di crespelle alla carne

Ingredienti (per 6 persone)
18 basi per crêpes (come da ricetta base),
carne tritata mista 500g,
mozzarella 150g,
parmigiano grattugiato q.b.,
1 uovo,
1 piccola carota,
1 piccola costa di sedano,
1 piccola cipolla,
passata di pomodoro 500g,
besciamella 400ml,
olio extravergine d'oliva q.b.,
sale q.b.

Esecuzione
Preparare il sugo soffriggendo, prima, qualche fettina di cipolla in un po' d'olio e aggiungendo, in seguito, la passata di pomodoro. Aromatizzare con basilico o alloro, salare e cuocere per 30 minuti circa a fuoco lento. A parte, preparare il trito per soffritto con cipolla, carota, e sedano. Rosolare in una larga padella con un filo d'olio, unirvi poi la carne, salare e cuocere per qualche minuto. Lasciare raffreddare la carne, dopodiché, incorporarvi la mozzarella tritata, una generosa manciata di parmigiano, l'uovo sbattuto, un mestolo di sugo e un mestolo di besciamella. A questo punto, mettere su ogni base per crêpes due cucchiaiate di ripieno alla carne e arrotolare ogni crêpe su se stessa, dando la forma di un cannellone. Dunque, mettere un mestolo di sugo e qualche cucchiaiata di besciamella sul fondo di una pirofila e adagiarvi sopra i cannelloni di crêpes. Versare la besciamella e altro sugo su tutta la superficie, Spolverizzare con parmigiano grattugiato e infornare a 200° fino a doratura.

1.
2.